Centro di Studi Tassiani | Studi Tassiani / Anno: 62-63 / Numero: 62-63 / Data: 2014-2015
58959
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-58959,qode-core-1.2,ajax_fade,page_not_loaded,,pitch-ver-1.8, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,overlapping_content,grid_1300,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-5.0.1,vc_responsive
 

Studi Tassiani / Anno: 62-63 / Numero: 62-63 / Data: 2014-2015

Scarica la versione integrale della rivista

Indice

Autore: SQUICCIARINI Elisa
Titolo: Le postille del Tasso alla ”Commedia”. Il ”Dante” dell’Angelica.
Pagine: 9 – 29
Illustrazioni: P. 26: Tavola 1: Dante con l’espositione di Christoforo Landino, et di Alessandro Vellutello, sopra la sua Comedia dell’Inferno, del Purgatorio, e del Paradiso, Venezia, Sessa, 1564,V, 121-123. P. 27: Tavola 2: La Divina Commedia di Dante, Venezia, Gabriel Giolito de’ Ferrari, 1555, V, 121-123. P. 28: Tavola 3: La Divina Commedia di Dante, Venezia, Gabriel Giolito de’ Ferrai, 1555, III, 11. P. 29: Tavola 4: Dante con l’espositione di Christoforo Landino, et di Alessandro Vellutello, sopra la sua Comedia dell’Inferno, del Purgatorio, e del Paradiso, Venezia, Sessa, 1564, III, 11.

Autore: COLELLA Massimo
Titolo: La stasi e il moto. Il Cerchio imprigionante e il Nòstos etico. Movimenti, viaggi, pellegrinaggi e anti-pellegrinaggi nel canto decimosesto della ”Liberata”.
Pagine: 31 – 53

Autore: TROTTI Loris
Titolo: Il tramonto della luna. Commento alla canzone tasssiana ”Chi di moleste ingiuriose voci” (Chigiano L VIII 302, CXXII).
Pagine: 55 – 77

Autore: DI IASIO Valeria
Titolo: ”Affaticarsi alquanto per la mia gloria”: su alcune varianti tassiane.
Pagine: 79 – 95

Autore: GROSSER Jacopo
Titolo: Le partizioni melodiche dell’endecasillabo della ”Gerusalemme Liberata”.
Pagine: 97 – 120

Autore: GUASSARDO Giada
Titolo: La similitudine nella ”Gerusalemme Liberata”.
Pagine: 121 – 144

Autore: MARINELLI Ilaria
Titolo: L’”Eneide” e la ”Conquistata”: la mediazione di Annibal Caro.
Pagine: 145 – 168

Autore: TANSINI Filippo
Titolo: Armida: da personaggio tassiano a motivo scenico per i teatri veneziani tra sei e settecento.
Pagine: 169 – 188

Autore: GUERCIO Vincenzo
Titolo: 2014. La raccolta tassiana della Biblioteca Mai: Specimina e pezzi unici.
Pagine: 189 – 192

Autore: CORRADINI Marco
Titolo: 2015. Appunti di un commentatore dell’”Aminta”.
Pagine: 193 – 207

Autore: CASTELLOZZI Massimo
Titolo: ”Si compiacque di farmene un graditissimo dono”. Tassofilia e studi tassiani a Bergamo dal settecento ad oggi.
Pagine: 209 – 221
Illustrazioni: p. 221: 1 – Pier Antonio Serassi; 2 – Luigi Locatelli.
Note: Il presente contributo è costituito dalle didascalie, leggermente riadattate all’esigenza di questa sede, dell’omonima mostra tenutasi presso l’Atrio Scamozziano della Civica biblioteca ”Angelo Mai” di Bergamo dall’11 al 26 settembre 2015, a cura di chi scrive e con la collaborazione di Lorenza Maffioletti, di Luca Guaschetti e della direttrice della biblioteca , dott.ssa Maria Elisabetta Manca.

Titolo: Rassegna degli studi tassiani (2010) a cura di Lorenzo Carpanè.
Pagine: 223 – 275

Titolo: Notiziario.
Pagine: 277 – 281
Note: Assegnazione del Premio Tasso 2014. Assegnazione del Premio Tasso 2015. Nuove aggregazioni di soci al Centro di Studi Tassiani.

Titolo: Segnalazioni.
Pagine: 283 – 302

Titolo: Soci del Centro Studi Tassiani al 31-12-2015 con data di aggregazione. Consiglio Direttivo del Centro di Studi Tassiani – triennio 2013-2016.
Pagine: 303

Titolo: Norme per i collaboratori.
Pagine: 305 – 306

Titolo: Pubblicazioni edite dalla Biblioteca Civica ”Angelo Mai”.
Pagine: 307 – 313